.

.

cursori

Creiamo assieme: Una Tag/Decorazione, con bambolina in legno
{Tutorial*Biglietti*Natale}

Quando tramite Linda ho avuto modo di conoscere le deliziose bamboline in legno di MissMint, mi è subito scattata l'idea creativa e la mia immaginazione, le ha proiettate immediatamente su un biglietto natalizio, che potesse essere anche una decorazione da esporre (e, magari, non solo durante le feste).

La base ha richiami d'antan, un po' letterari un po' poetici; pochi particolari da aggiungere per suggerire alla mente la stagione invernale (e chissà che, con le rimanenti bamboline, non nascano altre Tag stagionali); una scritta motivazionale ci sta sempre bene e la rende particolare, e le bamboline con le loro dimensioni minuscole ma ricche di particolari, son davvero piccoli "bonbon".

Vediamo cosa serve perché tu possa crearla, seguendo il tutorial.

Creiamo assieme: Biglietto Natalizio con inserto shaker
{Tutorial*Biglietti*Natale}

Natale si avvicina, io amo in questo periodo andare a caccia del biglietto giusto per ogni persona, ancor di più, crearlo con le mie mani e scriverlo cercando per ognuno la giusta frase o citazione di accompagnamento.
Quando Chiara e Ilaria di Case per la Testa, mi hanno coinvolta nel loro progetto di un e-book con tanti progetti "bigliettosi" per Natale, con altre 10 amiche blogger, non potevo certo resistere.
Già mentre leggevo la loro richiesta,
LuI 
era già pronto nella mia testa: tanto biaNco, la giusta dose di roSSo, un pizzico d'oRo...

 

Un biglietto natalizio, reso divertente dalla presenza di una shaker card: brillantini, stelline dorate, fiocchi di neve... tutte le cose belle del Natale sono racchiuse qui.
Una card semplice, che diventa preziosa grazie agli intagli, ma anche divertente con la presenza della mini-shaker che la abbellisce.

Il mio e, altri 9 biglietti, li trovi riuniti tutti nel
preparato appositamente per te, scaricalo nel tuo pc, scoprili tutti e, poi? 
Segui la stella cometa, la scia, le istruzioni, e vedrai che realizzarli sarà molto facile.

Per quanto concerne il mio Biglietto, con inserto shaker, se, per alcuni passaggi, non possiedi gli appositi "supporti", non temere, ti darò delle valide alternative perché anche tu possa realizzarlo perfettamente.


 Specifica del materiale:
Un cartoncino chiaro, cm 27x13; cartoncino chiaro, cm 10x8
Cartoncino (o carta) rosso brillantinato, cm 13,5x13
Bustina di cellophane, cm 10x8
Nastro rosso, cm 3,5x13
Nastrino dorato, cm 15
Brillantini bianchi perlati
Stelline dorate
Fustella punch "fiocchi di neve" ⌠*
Colla stick
Nastro biadesivo spessorato
Forbice
Cutter (o bisturi)
Pennarello nero
Matita
Un accendino (o una candelina "tealight")
Fustella Sizzix art. 656336, Ovali (facoltativa) ⌠**
Big shot (facoltativa) ⌠**

La foto della domenica
Novembre /1*2017

Ritorna il momento delle piccole cose... la prima domenica del mese, mi sembra un buon inizio!

Quando qualcuno ruba un fiore per te; se poi son due rose, non puoi non fotografarle.

Quando tua figlia (Bea) crea con le mani un biglietto speciale, con la nuova fustella che hai appena portato a casa (e ascolta i tuoi consigli e i tuoi punti di vista, senza sbuffare).


Quando puoi rallentare un attimo, goderti un'ora di relax, con un libro e una tazza di caffè (d'orzo, ecco il motivo per cui è piena). 

"E quello che non ritorna mai più, 
è il tempo della vita che butti via 
mentre cerchi di risolvere i problemi assurdi." 
(Il mare dove non si tocca - Fabio Genovesi)

 Quando scopri "nuova vita" nel giardino e t'incanti ad osservare (e non resisti dal fotografare).

Quando la figlia più piccola, sì proprio La Generale (adolescente... e con questo ho detto tutto), dopo aver guardato con te il film "Il Piccolo Principe", sapendo quanto ti piace, te lo ricrea in carne carta ed ossa; passando ore a ritagliare, piegare, incollare e ti fa un regalo "prezioso".


Ecco, queste sono le piccole cose che io voglio ricordare del mese appena trascorso, assieme al bell'incontro con Dana*Blossom zine di cui ti ho raccontato in questo post, (e dimenticarmi per un po' di quello che non va). E tu, cosa vorresti condividere/ricordare con me?

E se "La Foto della Domenica" cambiasse nome e diventasse "Le Piccole Cose"... che ne dici, sarebbe più azzeccato?


Grazie a RobbyRoby che ha partecipato al nostro appuntamento con il suo post

e a Sabrina, Federica e Lory che mi hanno dedicato un pochino del loro tempo e i loro gentili bisbigli.

Un bel momento con: @Dana di Blossom zine
...e una chiacchierata sui bulbi

E' passato un mese dall'ultimo passaggio da queste parti, non credere che mi sia dimenticata di questa mia stanzetta; che non avessi il desiderio intenso di creare; che non abbia pensato, tutto il tempo, che avevo una voglia matta di accomodarmi qui per un po' con te e non ti abbia pensata...
ma le preoccupazioni in questo periodo sono all'ordine del giorno al Podere e davvero, tolgono tutte le forze e il tempo per dedicarmi alle cose che adoro.

Ma adesso sono qui, lasciamo per un attimo da parte tutti i pensieri e godiamoci il momento.
C'è bisogno di piccole cose belle per affrontare piano piano quelle che ci destano più pensieri... vero? Lo devo tenere a mente, sempre!


Ecco allora che ritorno con la mente a quel sabato pomeriggio (se mi segui su Ig, te lo ricorderai) in cui ho mollato tutto e mi sono concessa alcune ore solo per me, seguendo il corso di Dana da Viridea a Vicenza (se non conosci Blossom Zine, il suo fantastico blog + rivista a tema giardinaggio, provvedi subito che ne vale davvero la pena!). 

La Foto della Domenica
Ottobre /1*2017

Settembre è alle spalle: con la sbadataggine delle vacanze appena terminate, la confusione dei nuovi inizi, le cose da riprendere, i ritmi da ripristinare.
Ottobre è arrivato, gli animi si lasciano rivestire di pigra malinconia, le giornate di colorano dei rossi accesi, gli arancio infuocati, i gialli maturi... l'estate, cede il passo decisamente, alla successiva stagione, la casa si veste d'autunno!


Dimmi, secondo te, quali sono le zucche vere e quelle false? (ah ah ah).





La Foto della Domenica, non poteva mancare all'appuntamento con il nuovo mese

Grazie della partecipazione a:






* RobbyRoby - Hay Lin bau bau





* RobbyRoby - Hay Lin bau bau *


Pochette a righe
Tutorial/Guest Post all'uncinetto

Una piccola borsa, nata nella mente e poi, realizzata con punti semplici all'uncinetto. 
Un lavoro abbastanza impegnativo per me che conosco giusto pochi punti base, ma volere è potere e, se ci sono riuscita io, andando a naso e semplificando, a maggior ragione ci puoi riuscire tu, seguendo punto per punto il tutorial dettagliato che ho preparato.


PostCard... come ai vecchi tempi
Ricordi d'estate

Che bello spedire cartoline dai luoghi più disparati e, che bello riceverle! Come una volta, come prima dell'avvento di cellulari, facebook e compagnia bella.
Ecco perché, quando a luglio, Barbara * Accidentaccio ha proposto uno swap a tema PostCard non me lo sono fatta sfuggire.
Giusto giusto ero in vacanza, perciò la cartolina spedita aveva (almeno per me) un "fascino" un po' diverso.


Io so che la mia missiva doveva riceverla lei e, mi auguro fortemente sia nel frattempo giunta a destinazione e non si sia persa per strada. Non ho ricevuto notizia alcuna del suo arrivo. Avevo lasciato il recapito del blog sulla cartolina, pertanto spero che la mia corrispondente ne lasci magari traccia su questo post.
(Solo adesso, in stesura di questo post, mi sono resa conto che nel post di Barbara c'era il link del destinatario, ma in quel momento con la scarsa connessione al mare, non me ne ero resa conto).

Lo swap, ben congegnato da Barbara, prevedeva che fossimo solo a conoscenza del destinatario, il mittente, diverso, ci era sconosciuto.

Nel frattempo io ho ricevuto la missiva dei miei corrispondenti.
Da sud a nord,
dalla Sicilia al Veneto,
in casa mia è arrivato un pezzettino di Carmela e Davide * Pyros&Patch.


E dato che so quanto si sta in ansia quando si spedisce qualcosa, li ho già da tempo avvertiti che il loro dispaccio, è arrivato sana e salvo, ed è stato molto gradito.

Lo Swap PostCard rientrava nella raccolta di
 a tema "Ricordi".

Io ovviamente visti i tempi lunghi che mi sono presa, sono fuori periodo per la raccolta (30 gg esatti), ma non importa.
E' stato bello esserci anche stavolta (e chiudo, sperando ancora che la mia cartolina sia arrivata e che nessuno sia rimasto, immancabilmente, deluso da una cassetta postale irrimediabilmente vuota!).

linkwithin

Related Posts with Thumbnails