.

.

cursori

Torta, magica, al limone meringato
{Golosità*Ricette*Dolci}

 E' sabato, il week end è iniziato... ti va una fetta di torta?
 

E' proprio la TORTA AL LIMONE MERINGATO di cui ti avevo parlato, nello scorso post, de "la Foto della Domenica".
Quale occasione migliore di provare a farla, se non il fine settimana.
Ti lascio la ricetta, ti va?



TORTA, magica, AL LIMONE MERINGATO
Per 10 persone
Preparazione: 40 min
Cottura: 15+50 min
Riposo: 15 min

    Ingredienti:

  • 1 confezione di pasta frolla (noi l'abbiamo fatta in casa, qui trovi la ricetta)
  • 3 uova
  • 70 g di zucchero semolato (noi, zucchero di canna)
  • 1 cucchiaio d'acqua
  • 70 g di burro
  • 70 g di farina 00
  • 27,5 cl di latte
  • 2 limoni
  • 1 pizzico di sale

Per la Meringa:

  • 2 albumi
  • 50 g di zucchero semolato (noi, zucchero di canna)
  • 50 g di zucchero a velo

Stampo, per crostata, diametro 27 cm                                                               
A cerniera, imburrato e infarinato.
Di silicone, non abbisogna di trattamento.      
Teglia di ceramica o pirex, rivestita con carta-forno 

     Preparazione:

Preriscaldare il forno a 180° C (statico, non ventilato),
Rivesti con la pasta frolla uno stampo da crostata, rivesti con la carta da forno e versaci sopra dei fagioli bianchi secchi così che la pasta non lieviti durante la cottura (noi abbiamo usato dei sassolini, ben lavati, usati come decorazione), poi inforna per 15 min.
Metti da parte in frigo.
Abbassa la temperatura del forno a 150°C.
Separa gli albumi dai tuorli. Sbatti i tuorli con lo zucchero e l'acqua fino a sbianchire il composto. 
Fai fondere il burro e incorporalo al preparato. Aggiungi la farina e il sale, poi sbatti ancora per qualche istante. Versa il latte poco alla volta, sempre sbattendo. Aggiungi la scorza di un limone e il succo di due limoni. Monta gli albumi a neve e, con l'aiuto di una frusta, incorporali all'impasto.
Togli la pasta dal frigorifero e versaci sopra il preparato, poi inforna per 50 min.
Appena sfornato, il dolce potrebbe essere leggermente molle. Lascialo raffreddare prima di aggiungervi la meringa.
* Per fare la meringa, monta gli albumi a neve, aggiungi poco alla volta gli zuccheri, fino a quando il preparato forma un "nastro" quando cade dalla frusta. Ricopri di meringa la crostata usando un cucchiaio. Dora la meringa con il cannello, oppure passandola sotto il grill per un tempo da 3 a 5 min.
* A piacere, decora con le scorzette del secondo limone.

E' davvero una torta mAgIcA a tutti gli effetti: consistenza, sapore, delicatezza. 
Una vera super-golosa-bontà!
Ma, perché MaGiCa?
Perché, l'impasto della torta, molto liquido, si compone di tre strati distinti:
- un flan dolce che fa da base alla torta;
- una crema delicata e leggera che si dispone al centro;
- un pan di Spagna alveolato che ricopre la superficie.

Le 5 regole d'oro per una perfetta riuscita:
- Non variare le dimensioni dello stampo, altrimenti modificherai anche lo spessore degli strati e comprometterai la riuscita della torta (bhè, magari 1 cm in più o in meno non farà grandi differenze)
- Utilizza la frusta per incorporare gli albumi montati a neve nel preparato liquido. Lavora delicatamente e non scioglierlo nell'impasto: devono rimanere dei grumi piuttosto grossi. Gli albumi che rimarranno sulla superficie dello stampo vanno lisciati con la lama di un coltello, prima di infornare la torta.
- Rispetta i tempi di cottura indicati. Al termine del tempo di cottura la torta sarà molle, va messa in frigorifero perché si rapprenda. Lo strato superiore però dovrà essere ben cotto e dorato. La cottura dovrà essere fatta con un forno a convenzione naturale. Se il tuo forno ha solo la funzione ventilata, abbassa tutte le temperature di 10°C.
- Prima di sfornare la torta, dovrà essere ben rappresa. Va tenuta in frigorifero almeno 2 ore prima di sformarla.
- Sii paziente. Questo tipo di torta da' il suo meglio se tenuta al fresco (da qualche ora a tutta la notte), gli aromi si sprigioneranno al meglio. Non è un dolce da ultimo minuto.

Non lasciarti spaventare da tutti questi consigli e provala, fidati!
Preparala stasera per il pranzo di domani... o domattina per la cena della domenica. Non te ne pentirai.

In ogni caso, se vuoi saperne di più, la ricetta è stata tratta dal libro: "Torte magiche" di Christelle Huet-Gomez edito da Biblioteca Culinaria.
(Dovere di cronaca; non è un post sponsorizzato, il libro è entrato a far parte della nostra biblioteca, quando l'ho regalato qualche mese fa a Be, conoscendo bene la sua passione nel cucinare dolci. 
In effetti la torta del post l'ha proprio preparata lei!).

Buon sabato a te e, a domani, con la Foto della Domenica. Ti aspetto!

14 commenti:

  1. Risposte
    1. Siiii, buonissima. Da rifare!

      Elimina
  2. Uaooooo... Devo provarla assolutamente grazie per aver condiviso la ricetta! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova Francesca, prova, non te ne pentirai! ;)

      Elimina
  3. ho sentito parlare della torta magica e da tempo vorrei provare: la tua ricetta golosissima al limone (mmm!) mi motiva davvero a farlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, è solo un po' lungo il procedimento, ma è davvero facile ed il risultato... strepitoso!

      Elimina
  4. Splendida e sicuramente buonissima!! Grazie per le spigazioni dettagliate... da provare!!
    Buon fine settimana.
    Annarita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente da provare. Noi ne siamo rimasti entusiasti!
      Buon fine settimana anche a te Annarita. :)

      Elimina
  5. Gnam gnam sembra buonissima... e poi adoro la meringa buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosa, senza sembra... se ti piacciono limone e meringa (morbida come una spuma) questa è la torta da provare! :)
      Buon week end a te.

      Elimina
  6. Chissà che buona, grazie della ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di niente Silvia, figurati... ma provala che ne vale la pena! :)

      Elimina
  7. grazie per la ricetta, prendo nota e prima o poi la provo. Buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene Antonella, non te ne pentirai. Poi mi saprai dire se ti è piaciuta?
      Buon week end anche a te!

      Elimina

Ti va di lasciarmi un allegro bisbiglio?
Ne sarò felicissima e ti risponderò il prima possibile.
E se sei stata bene, torna a trovarmi!

N.B.: Tutti possono commentare anche come anonimi (in tal caso, ricordate di firmarvi) ma le vostre parole, le potrete rileggere solo dopo la mia approvazione... non è mancanza di fiducia, ma difesa da spam! ;)

Grazie a tutti!

linkwithin

Related Posts with Thumbnails