.

.

cursori

Galline e Galletti
una decorazione veloce per Pasqua!
{Tutorial*Carta*EasterForChildren}

"Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi".
Noi prendiamo alla lettera il proverbio
e, solitamente, passiamo le vacanze pasquali facendo i turisti.
Quest'anno non farà eccezione,
ma ciò non significa che non mi possa venir voglia di creare 
qualche decorazione, che ci aiuti ad immergerci nell'atmosfera di festa!

Ecco che giusto ieri, all'insegna del colore,
sono nati, anzi rinati
Gallina e Galletto.

Sì, RiNati,
perché devi sapere che questi simpatici animali di carta e poco altro hanno visto la luce, qui al Podere, circa 8 anni fa.
Questo blog ancora non esisteva, ma il compleanno di Bea è quasi sempre prima di Pasqua e questi pennuti, sono stati oggetto di un laboratorio fatto qui in casa, proprio con le amichette invitate alla sua festa! E negli anni seguenti, quanti ancora ne sono nati. Quanti ricordi....
Pensa, che ne feci e spiegai talmente tanti, che ancora ricordo perfettamente la procedura 
(se poi in una scatola, ho ritrovato le basi tornite da Alpha, le perline e qualche cartoncino già tagliato, può solo essere destino e un ulteriore aiuto alla mia memoria vacillante!).
Guarda, servono davvero poche cose (che di sicuro avrai in casa) e una manciata di minuti.
Inoltre, è un lavoro facile da realizzare anche con i bimbi e sarà un bel modo per tenerli impegnati nei prossimi giorni.

Qui, nella bacheca virtuale puoi vedere a colpo d'occhio cosa serve e poi, 
lasciati guidare passo passo: 

 Materiale (ed eventuali sostituti):
 Cartoncino fantasia peso 200gr circa, insomma non troppo sottile 
        (ma va bene anche tinta unita, ondulato o di recupero... quello che hai in casa insomma)
 Cartoncino tinta unita (bastano piccoli pezzetti)
 Nastri regalo colorati, pezzi di varie lunghezze
 Nastrino di stoffa o raso, 20 cm circa
 Stecchi da spiedini
 Base di legno, con buchetto al centro, dove inserire lo stecco 
       (perfetto un tappo di plastica riempito di plastilina o das)
 Pezzetti di cartoncino colorato per cresta, becco e bargiglio
 Perline con buco grosso
 Righello
 Matita
 Punteruolo 
       (facoltativo, puoi usare un ago grosso, o la punta della matita, e la gomma sotto al cartoncino)
 Foratrice
Cutter
 Forbici
 Colla
 Bottoni (o paillettes, cerchio di cartoncino, perline piccole...)
 Ago da lana

 Tempo necessario per un soggetto: 
      Adulti * 10-15 minuti; Bambini * 30-40 minuti circa (con l'aiuto di un adulto)

Prima di accompagnarti nella realizzazione, ti lascio un semplice schema riassuntivo (ed intuitivo),
ti basterà stamparlo in formato A4 e riportare la varie forme se non vuoi misurare e disegnare.



Hai compreso lo schema?
Taglia... i contorni e nell'unico punto dove c'è il simbolo della forbice
Piega... dove indicato (ovvero metà becco e diagonale del quadrato)
Buca... con la foratrice
Fora... con il punteruolo (o un ago grosso)

N.B.: In natura, il bargiglio nella gallina non è evidente come nel gallo. 
La nostra signora Gallina è molto vanitosa e ci tiene a nasconderlo, motivo per cui ti basterà ritagliarne solo uno!


☞ Procedimento:

     
Taglia dal cartoncino un quadrato da 10 cm di lato, poi piegalo sulla diagonale per ottenere un triangolo.


  
Riapri il triangolo ottenuto e, sulla piegatura a circa 2 cm dall'angolo, segna una linea di 3 cm e incidi con il cutter. 
Piega nuovamente e sull'angolo opposto rispetto all'incisione, buca con la foratrice.


  
Sempre mantenendo il triangolo, pratica un foro piccolino con il punteruolo (o con un ago o con la punta della matita, mettendo sotto al cartoncino una gomma per favorire la fuoriuscita della punta) nell'angolo in basso a circa 1 cm dal bordo.
Spalma la colla, sulla parte interna di metà triangolo.


  
Prima che la colla asciughi, inserisci la cresta nella fessura praticata con il cutter e posiziona, leggermente fuori centro (per non chiudere i buchini), lo stecco.
Metti la colla anche sull'altro lato del triangolo e chiudi premendo bene i bordi e sopra lo stecco.


Piega a metà il triangolo del becco, spalma la colla all'interno e posizionalo sull'angolo vicino alla cresta, premendo bene per chiuderlo.


Infila il nastrino di stoffa sull'ago grosso e fallo passare attraverso i buchi fatti in basso. 
Senza sfilare l'ago, infila le perle sul nastro, togli l'ago e fai un nodo. Ripete nell'altro capo.
Le zampe sono a posto!


Prendi i nastri regalo (di nylon, di carta o di rafia), selezionane di vari colori e tagliali di diverse misure (non troppo corti che li devi annodare). 
Uniscili, falli passare attraverso il buco (opposto al becco), fai in modo che siano centrati fra loro e annodali tutti assieme (più nastri usi e più saranno lunghi, più folta e scenografica sarà la coda... io quella più vistosa, l'ho riservata al gallo!)


Aiutandoti con la lama della forbice, arriccia tutti i nastrini (verso il centro, ma non solo).


Fai gli occhi con i bottoni (o quello che hai trovato) e fissali con una goccia di colla.
Infila lo stecco sulla base e... fatto, la signora Gallina è pronta!

Realizza allo stesso modo anche il signor Gallo, ricordandoti di aggiungere il bargiglio (che andrà posizionato nella zona sottostante il becco prima di sigillare i due lati del triangolo).



Ed ecco la nostra allegra coppietta, dalle gambe lunghe, felice di festeggiare la Pasqua con noi.



Non sono carini?


 Che ne dici, ti fermerai ad una coppia, 
o allestirai un intero pollaio?

Beta

11 commenti:

  1. Questo tutorial con la mia pupetta andrà alla grande! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ile, felice che ti piaccia e aspetto di vedere il pollaio creato dalla pupetta! :)

      Elimina
  2. ...complimenti cara, bellissima idea, semplice e originale, i tuoi galletti si fanno in un attimo ed il risultato merita davvero ! un appunto a parte per il tutorial ...ancora super complimenti...era da tempo che non ne vedevo uno così ben fatto, brava!

    buona pasqua da turista
    tania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tania, grazie grazie mille per tutto. Mi riempiono il cuore di gioia i tuoi complimenti, soprattutto per quanto riguarda le spiegazioni su cui impegno molto tempo perché cerco sempre di essere chiara ed esauriente.
      Sapere che il risultato ti (vi) piace è la ricompensa più grande. Un bacione!

      Elimina
  3. Bellissima idea!!! Hai ragione Beta: facile e veloce MAAAAA le tue chiarissime foto aiutano senz'altro!
    BUONA PASQUA e GRAZIE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia, grazie mille dal profondo del cuore.
      Come ho già scritto, più su, a Tania, sapere che le spiegazioni sono chiare, è la soddisfazione più grande.
      Buone giornate di festa e serena Pasqua a te!

      Elimina
  4. Idea davvero facile e veloce ma di grande effetto. Mi sa che la faccio provare al mio piccolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elena ne sarei davvero felice e, torna a raccontarmi com'è andata! :)
      Buon divertimento e serena Pasqua!

      Elimina
  5. Veramente carini.. per la prossima Pasqua li farò insieme alla mia nipotina Rebecca che avrà 2 anni e mezzo... Mi piace pensare di fare i lavoretti con lei...
    Tanti auguri di buona Pasqua (hai messo in valigia la bandana?.. ha ha ha

    RispondiElimina

Ti va di lasciarmi un allegro bisbiglio?
Ne sarò felicissima e ti risponderò il prima possibile.
E se sei stata bene, torna a trovarmi!

N.B.: Tutti possono commentare anche come anonimi (in tal caso, ricordate di firmarvi) ma le vostre parole, le potrete rileggere solo dopo la mia approvazione... non è mancanza di fiducia, ma difesa da spam! ;)

Grazie a tutti!

linkwithin

Related Posts with Thumbnails